Autorizzazione all’uso dei cookie

attività

Argomenti (tag): 

spunta English weeks in "Neria Secchi" Primary School

Con la partecipazione di tutte le classi dalla prima alla quinta si è svolto anche quest'anno il progetto madrelingua grazie alla partecipazione di due esperte. Giochi e attività si sono alternate nelle classi dei più piccoli, mentre gli alunni delle classi quarte e quinte hanno svolto attività di CLIL e di cultura britannica.

Lo spettacolo teatrale dell'Action Theatre di Torino "Dinosaur detective" in Inglese è stato accolto con entusiasno dai 244 bambini suddivisi i in tre diversi repliche.

La professionalità degli attori e la loro capacità di coinvolgimento hanno reso unica questa esperienza !

Grazie a tutti quelli che hanno creduto e appoggiato queste iniziative, ma soprattutto ai bambini protagonisti con il loro desiderio di imparare. 

 

 

spunta Settimana del Pane 2015

Giovedì 14 maggio 2015, presso la scuola primaria “N. Secchi” di Bibbiano, gli alunni delle terze, a nome anche dei compagni delle altre classi, hanno accolto, in rappresentanza del G.R.A.D.E., il dottor Merli che lavora presso l’arcispedale di Reggio Emilia S. Maria Nuova e il signor Abati Roberto per donare una somma di denaro raccolta durante la “Settimana del pane”, svoltasi nel corso dell’anno scolastico, in cui i bambini, durante la pausa di metà mattina, anziché consumare le solite merendine, hanno mangiato pane fresco fornito quotidianamente da fornai della zona. Al termine della settimana il denaro raccolto tramite un’offerta libera è stato donato per cause molto importanti: per la cura di persone gravemente ammalate, per i farmaci e per il progredire della ricerca in campo oncoematologico.

All’incontro erano presenti il Sindaco di Bibbiano Andrea Carletti e l’Assessore alla scuola Paola Tognoni che hanno riconosciuto e apprezzato l’impegno e la disponibilità da parte di alunni, docenti e genitori nel fare qualcosa di utile e importante come scuola verso chi ne ha necessità.

Il dottor Merli ha illustrato agli alunni in che cosa consiste il suo lavoro e i bisogni che incontra nella quotidianità e il signor Abati ha portato una testimonianza importante all’interno del G.R.A.D.E. prima come paziente e poi come operatore a sostegno delle persone ammalate. Entrambi hanno ringraziato i bambini, gli insegnanti e le famiglie per la sensibilità e l’attenzione dimostrata.

Una bambina ha letto il seguente messaggio:

"Buongiorno,

siamo i bambini delle classi terze della scuola primaria “N. Secchi” di Bibbiano.

Siamo qui in rappresentanza anche dei nostri compagni di tutte le altre classi.

Come già da diversi anni, la nostra scuola decide di dedicare una settimana nel corso dell’anno scolastico alla raccolta di denaro da destinare alle persone e ai bambini colpiti da malattie che sappiamo essere molto gravi.

Noi, in questa settimana, durante la ricreazione di metà mattina, mangiamo molto volentieri pane che i fornai della zona ci forniscono quotidianamente. Per una settimana dunque rinunciamo a merendine, patatine, gnocco, pizza, frutta e mangiamo pane fresco molto buono.

Alla fine della settimana i soldi o una parte di questi che i nostri genitori non hanno speso per le solite merende, li offriamo (con offerta libera) a chi possono servire per cause molto importanti.

Anche quest’anno, le insegnanti della scuola hanno pensato di devolvere al G.R.A.D.E. una parte del ricavato e ci auguriamo possa servire per la cura delle persone molto ammalate, per i farmaci e per la ricerca che deve sempre andare avanti per cercare di sconfiggere gravi malattie che colpiscono sempre più persone.

Le nostre insegnanti ci hanno spiegato in parte di chi e che cosa si occupa il G.R.A.D.E. avremmo piacere di sapere da voi qualcosa di più circa il vostro lavoro, le difficoltà che incontrate e i vostri bisogni. Gli alunni della scuola primaria vogliono dare a voi un piccolo aiuto che speriamo possa essere in qualche modo utile. Grazie per essere presenti".

 

spunta  Laboratorio di cucina

Gli alunni della classe I A della scuola hanno partecipato al Laboratorio di cucina che si è tenuto in primavera con l’aiuto di Simona Mannari, genitore esperto, che ringraziamo di cuore.

 

spunta Incontri che contano… alla Scuola N. Secchi

Ci sono incontri che lasciano il segno e noi ne abbiamo avuti addirittura tre che per motivi diversi ci hanno arricchito

Tra dicembre e marzo la straordinaria disponibilità dello scultore bibbianese Giovanni Cossu ci ha guidato nella realizzazione di uno splendido presepe di formelle in terracotta e di piccoli animali, simili a quelli scoperti in ritrovamenti archeologici a noi vicini.

A questo ha fatto seguito l’incontro con lo scrittore Andrea Valente che ci ha divertito con le sue risposte spiazzanti e la sua capacità 

di spaziare dalla narrativa ad una divulgazione scientifica briosa, ma nel contempo precisa.

In occasione della ricorrenza del 25 Aprile, abbiamo avuto il piacere e l’onore di ascoltare la testimonianza di Orio Vergalli, che è stato Sindaco di Bibbiano, ma anche molto altro. Il suo punto di vista di bambino durante la seconda guerra mondiale ci ha colpito profondamente, abbiamo sentito in lui la precisa volontà di lavorare ancora e sempre a favore della Pace, della Libertà, contro ogni sopruso. 

A tutti loro va il nostro più sincero GRAZIE!

 

spunta Lunedì 27 maggio 2013 - Conclusione della Settimana del pane

Anche  quest’anno nella settimana da lunedì 8 a sabato 13 aprile, per iniziativa degli insegnanti e dei genitori dell'Interclasse, è stata proposta agli alunni l’iniziativa ”La settimana del pane”. Un fornaio ogni mattina ha portato a scuola una “pagnottina” di pane fresco per ogni bambino. Il pane è stato distribuito nelle classi durante l’intervallo e consumato dai bambini come merenda.

A fine settimana ogni bimbo ha consegnato alle insegnanti una somma libera (indicativamente la cifra risparmiata per non aver acquistato la merenda).

Il ricavato è stato devoluto in beneficenza a due associazioni: entrambe hanno la finalità di sostenere le attività di ricerca e di assistenza di reparti pediatrici (dell’ospedale di Parma e di Reggio), cercando anche di migliorare l’ambiente dove ogni giorno vengono accolti e curati bimbi malati. Riteniamo che questo piccolo gesto di solidarietà abbia aiutato i bambini ad avvicinarsi ai bisogni degli altri. Un gesto di solidarietà, infatti, fa bene a chi lo riceve, ma anche a chi lo dona.  

La mattina del 27 maggio, all'Associazione GR.A.D.E. Onlus (Gruppo Amici dell'Ematologia) è stata consegnata la somma di 750,00 Euro. Era presente il primario dott. Giovanni Merli che ha portato il suo ringraziamento ai bambini.

Settimana del Pane 1     

   Settimana del pane 3    GR.A.D.E

All'Associazione "Noi con loro" che collabora con il reparto di Oncoematologia pediatrica di Parma sarà donata la somma di 350,00 euro.

                                                                                   

spunta Sabato 22 settembre 2012 - Festa della Scuola 

Elena Guidi. Sandro Venturelli e Onilde Severi

le classi

Da qualche anno la Scuola Secchi ha introdotto la tradizione di organizzare la Festa di inizio anno. Si tratta di un momento di forte aggregazione che vede la generosa collaborazione dei genitori.

Molto significativo, proprio nella prima settimana di scuola, il momento simbolico dell'accoglienza che i bambini delle quinte rivolgono ai "remigini" della classi prime.Anche l'aspetto coreografico fa la sua parte: ogni classe si differenzia da un colore particolare di maglietta.

Come ogni anno, è da sottolineare la presenza dell'Amministrazione Comunale, nella persona del Sindaco Sandro Venturelli e dell'Assessore alla Scuola Andrea Carletti. Il nostro Dirigente Scolastico Elena Guidi, insieme al coordinatore di sede Onilde Severi, ha fatto gli onori di casa.

Un ringraziamento particolare ai genitori che hanno collaborato nella conduzione dei giochi e nell'organizzazione complessiva della giornata (punti ristoro, bancarella del libro ecc.).

Attraverso alcune immagini vogliamo documentare qualche momento di questa particolare giornata.
 

   il gioco dei sacchi    bambini in gioco    il palco

 

I contenuti di questo sito, salvo diversa indicazione, sono rilasciati sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Sito realizzato da Lavia Di Sabatino su modello rilasciato da Porte Aperte sul Web Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia nell’ambito del Progetto “Un CMS per la scuola”.